Home | Beauty routine | Acqua Micellare o Cleansing Water Coreana? Scopriamole insieme!

Acqua Micellare o Cleansing Water Coreana? Scopriamole insieme!

Acqua Micellare o Cleansing Water Coreana? Come struccarsi e detergere il viso in maniera delicata, lasciando la pelle morbida e setosa?

Che cosa sono l’Acqua Micellare e la Cleansing Water Coreana?

Cleansing Water coreana

Le acque detergenti coreane o cleansing water sono delle acque con molecole di tensioattivi viscosi e delicati (agente pulente) ed estratti vegetali, che in base alla specificità della formulazione sono pulenti, lenitivi, idratanti.

Si tratta di soluzioni detergenti che puliscono viso e contorno occhi, alcune però non sono idonee per gli occhi (c’è scritto sulla confezione).

Questi tipologie di acqua detergente sono molto delicate perchè rimangono viscose, quindi scivolano sulla pelle senza irritare, spesso infatti nella formulazione troviamo la glicerina che è un ottimo umettante.

Sono indicate per la rimozione del make up, di impurità e cellule morte, l’ideale per pulire la pelle la sera e detergerla al mattino. Si tratta di un prodotto 2 in 1 e sostituiscono il doppio lavaggio coreano (double cleansing). Consiglio vivamente di risciacquarle.

Questi detergenti per il viso assomigliano molto alle acque micellari che spopolano sui banchi di supermercati e beauty-shop on line. Entrambi promettono alte performance e delicatezza: anche queste sono adatte alla rimozione del trucco e delle impurità a mezzo di tensioattivi che però sono racchiusi nelle micelle che per la loro particolare struttura si aggrappano allo sporco della pelle del viso e lo rimuovono senza sfregare.

cosmetici per Cleansing Water della skincare coreana

Acqua Micellare

Sulla carta l’acqua micellare sembra un prodotto fantastico e sicuramente alcuni brand ne fanno di ottime.

Ne avevo provate alcune quando erano uscite e onestamente non mi ero trovata bene probabilmente per una cattiva informazione da parte di chi le commercializza, infatti una peculiarità dell’acqua micellare è che non si risciacqua… ecco come far svanire tutte le buone intenzioni di essere un prodotto delicato ma efficace… probabilmente per farlo passare per un prodotto veloce per chi va sempre di fretta (che noia)!

Dico io: come si fa a spalmarsi in faccia un tensioattivo che per quanto delicato è comunque un agente schiumogeno e pulente e non rimuoverlo?

Infatti ho un pessimo ricordo di queste acque micellari, occhi brucianti e pelle sporca, probabilmente non per causa loro ma per un utilizzo sbagliato derivato da una cattiva informazione del marketing (e di chi studia queste strategie che ci fanno fesse).

Le cleansing water coreane invece vanno assolutamente risciacquate e alcune non si usano sugli occhi perchè altrimenti non pulirebbero veramente bene dal trucco e comunque io consiglio di ripetere il passaggio, ovvero due volte sul viso e uno volta sugli occhi (dove c’è scritto che non si usano per gli occhi non usatele!!!).

Le mie acque detergenti coreane – Cleansing Water

Ho provato:

  • Neogen Real Flower Cleansing Water Rose (pelli da normali a secche), non si usa per gli occhi,  super delicato e adorabile con petali di fiori galleggianti in una composizione ben bilanciata di agenti pulenti e estratti vegetali.
  • Whamisa Cleansing Water per tutti i tipi di pelle, molto indicata per le pelli sensibili, strucca bene viso e occhi, è delicata e molto scorrevole.
  • Benton Tea Tree Cleansing Water: fantastica per pulire a fondo la pelle mista, grassa e con impurità, adatta anche alle pelli sensibili, praticamente è acqua ed estratto di Tea Tree che ha funzione lenitiva, antiasettica e asciuga i brufoletti ed ha blandi e viscosi tensioattivi sul finire dell’INCI.

Principali differenze tra Acqua Micellare e Cleansing Water

Acqua micellare e Cleansing Water sono più o meno la stessa cosa, sfruttano la viscosità degli agenti pulenti per essere delicate ma efficaci. Ognuna può essere utilizzata per quella più idonea al proprio tipo di pelle e alle sue abitudini anche senza risciacquare come magari consigliano beauty influencer sicuramente più blasonate e accreditate di me, fondamentalmente ognuno può farsi del male come vuole.

Personalmente preferisco il double cleansing olio + schiumogeno o un olio struccante / lavante  2 in 1 però, non lo nego, che quando si ha la pelle secca, più sensibile, irritata e che, anche per accelerare il lavaggio mattutino o magari quando è molto freddo, non tollera schiume dense e ricche, questa è una detersione molto efficace, delicata che lascia una bella sensazione di freschezza e pulizia del viso.

 

Sai che tipo di pelle hai?

Fai subito il test per scoprirlo!

Iscriviti alla newsletter

Ricevi i nostri consigli e approfondimenti