Home | Beauty routine | Double Cleansing: la doppia detersione alla coreana

Double Cleansing: la doppia detersione alla coreana

Il Double Cleansing rappresenta la caratteristica doppia detersione coreana nel momento della pulizia del viso.

Il primo step è la detersione a base oleosa, ovvero lo struccaggio e la detersione che rimuove trucco e impurità con sostanze oleose per affinità, ovvero un olio che toglie altro olio.

Si prosegue, dopo il risciacquo, con il secondo step che consiste nella detersione schiumosa la quale a sua volta porterà via gli ultimi residui del make-up e le tracce del detergente oleoso; per questa ragione si parla di doppia pulizia!

Tipologie di prodotti da utilizzare per il double cleansing

Il detergente oleoso nella doppia detersione

Il detergente oleoso si può trovare sotto forma di:

  • olio, un mix di oli leggeri che purificano senza appesantire;
  • oil to milk ovvero olio che diventa latte;
  • latte detergente che va risciacquato;
  • balm ovvero balsamo che diventa olio;
  • in crema che però non produce schiuma.

Il detergente schiumoso nella doppia detersione

Il detergente schiumoso può essere:

  • in crema che diventa schiuma;
  • in gel che diventa schiuma;
  • una mousse schiumosa.

Esistono inoltre prodotti 2 in 1, ovvero che fungono da struccante e detergente schiumoso insieme e in questo caso non serve il doppio lavaggio.

Sono ad esempio i burri in stick, gli oil to milk (che diventano latte) e le acque detergenti.

Quando e come si fa il Double Cleansing, la doppia detersione oleosa e schiumosa)?

Questa pratica può essere fatta nelle due skincare, del mattino e della sera, anche se alcuni tipi di pelle, per esempio la pelle secca o quella con sensibilità, dovrebbero preferire solo la detersione oleosa mattina e sera, soprattutto nei mesi freddi.

Occorre sempre regolarsi in base al proprio tipo di pelle: si può ad esempio fare la doppia detersione solo la sera e al mattino limitarsi alla detersione schiumosa.

Quando eseguire le due fasi della doppia detersione viso coreana e quali prodotti utilizzare?

  • La sera è vivamente consigliato, perché la detersione oleosa serve a rimuovere perfettamente anche il make-up.
    La detersione oleosa è una pulizia per affinità: pulisce a fondo senza seccare e quindi è perfetta anche se non si è truccati, il detergente schiumoso completa l’opera;
  • il mattino dipende dal tipo di pelle, se grassa e impura io consiglio il doppio lavaggio magari con un balm, con l’applicazione, a seguire, di un detergente schiumoso.
    Con la pelle secca (sempre al mattino), meglio una detersione oleosa magari con un prodotto 2 in 1 ovvero un burro, un oil to milk o oil to foam oppure un’acqua micellare che va sempre risciacquata.

Abbiamo visto che ci sono quindi diverse possibilità nell’abbinare detergente oleoso e detergente schiumoso, fino alla possibile scelta di utilizzare un prodotto 2 in 1.
Per riuscire a selezionare i prodotti cosmetici più adatti è sempre fondamentale capire prima che cosa è gradito alla nostra pelle in modo che, dopo questi step di pulizia, risulti pulita ma non disidratata, avvizzita o stressata.

Quindi se il doppio lavaggio è troppo al mattino si preferisce usare un detergente più delicato, indicato per le pelli sensibili, come magari un’acqua micellare specifica, anche per le pelli grasse e impure.

prodotti per Double Cleansing (doppia detersione) alla coreana

Come fare la doppia detersione della skincare coreana

Lavaggio oleoso, lo step 1 della doppia detersione

A viso asciutto, prendere una o due dosi di prodotto (prova ad esempio Banila.Co Clean It Zero Cleansing Cream) e massaggiare accuratamente tutto il viso (non dimenticare la zona T), per poi rimuovere con acqua tiepida, mai calda.

Lavaggio schiumoso, lo step 2 della doppia detersione

  • Detergente schiumogeno. A viso asciutto o leggermente inumidito, far emulsionare il prodotto tra le mani con un po’ d’acqua o con le mani precedentemente inumidite per produrre la schiuma, massaggiare bene il viso con delicatezza e sciacquare (io preferisco acqua fredda perché è più tonificante).
  • Detergente in crema non schiumogeno. A Viso asciutto si spalma una piccola quantità di prodotto sul viso e si massaggia, poi si sciacqua con acqua da tiepida a fredda.
  • Mousse con erogatore airless. Alternativa al detergente la mousse, per esempio Urang Creamy Bubble Foam Cleanser, si spruzza una noce di prodotto sulle mani e si massaggia il viso asciutto e poi si sciacqua.
  • Cleansing WaterUn’ulteriore alternativa la si può trovare nella cleansing water, un prodotto per la cura della pelle che simile ad un’acqua micellare, si rimuovono i residui di trucco con un dischetto imbevuto di prodotto passandolo su tutto il viso seguendo le linee del volto e pulendo bene anche negli incavi. Da risciaquare con acqua fredda.
  • Burro in stick. Come proposta finale suggerisco Neogen Real Fresh Cleansing Stick Green Tea, da applicare direttamente tramite il dispenser, strofinandolo sul viso come un enorme burrocacao, ma per me è più igienico prelevarne una piccola quantità con le mani, la emulsiono fra le dita con dell’acqua e massaggio la schiuma prodotta sul viso, risciaquare con acqua da tiepida a fredda.

Come si detergono/struccano gli occhi nella doppia detersione coreana?

La maggior parte dei prodotti va bene anche per gli occhi (alcune acque detergenti no, leggete le indicazioni dei vari prodotti o comunque, anche se consigliate, fate sempre attenzione).

Io preferisco usare prodotti bifasici specifici come Holika Holika Daily Fresh Olive Lip & Eye Remover. Questo tipo di prodotto essendo bifasico va agitato per unire l’acqua all’olio e va usato con il dischetto, senza strofinare, appoggiandolo sugli occhi per far sciogliere per bene il trucco.

Questa operazione va fatta prima dell’applicazione del vostro struccante oleoso.

Sai che tipo di pelle hai?

Fai subito il test per scoprirlo!

Iscriviti alla newsletter

Ricevi i nostri consigli e approfondimenti