Home | Beauty routine | Skincare Coreana veloce in soli 8 minuti. Ecco come fare!
Giovane donna svolge la skincare coreana veloce

Skincare Coreana veloce in soli 8 minuti. Ecco come fare!

Chi ha detto che per una Skincare Routine si deve stare in bagno 1 ora? Scopri come fare una skincare rapida ma efficace

Non smetterò mai di ripeterlo ma prendersi del tempo per la propria skincare routine quotidiana è fondamentale. Non è solo un modo per prenderci cura in modo corretto della nostra pelle, ma anche per rallentare il ritmo frenetico della giornata e farci una coccola meritata.

È anche vero che non sempre si ha tempo da dedicare ad una skincare coreana completa, vuoi perché ci sono dei momenti della vita in cui siamo più pigre del solito, vuoi perché gli impegni quotidiani si accumulano.

Questo però non significa che dobbiamo rinunciare alla nostra amata skincare…

Lo rimarco una volta per tutte: non è obbligatorio svolgere tutti i 10 step mattino e sera, l’importante è fare quelli richiesti dal tuo tipo di pelle e anche dal tuo tempo; la cosa importante è capire come strutturare una skincare che migliori e mantenga in salute la nostra pelle con cosmetici efficaci (che a mio avviso sono chiaramente quelli coreani).

Quindi sì, anche se non hai tempo, anche se lavori 12 ore al giorno, anche se a casa ti aspettano 4 gemelli (ok, forse sto un po’ esagerando)… cascasse il mondo io alla mia skincare routine non rinuncio, non farlo neanche tu!

Ecco perché ho deciso di lasciarti qualche piccolo trucchetto per creare una skincare coreana rapida della mattina, il momento della giornata in cui solitamente si va più di corsa.

Dedicata a te che hai troppo da fare o per te che sei super pigra.
Tempo completo di realizzazione: 8 minuti!

Ora non hai proprio più scuse…
Cominciamo.

Doppia detersione nì: lo decide il tuo tipo di pelle

Per una skincare coreana veloce ma comunque efficace non è fondamentale fare per forza la doppia detersione.
La scelta dipende dal tuo tipo di pelle: se hai la pelle normale/secca puoi fare una skincare routine coreana smart ed applicare solo il Detergente Oleoso con olio detergente più leggero quindi anche più facile da sciacquare o (super smart) fare una detersione con un prodotto 2 in 1 mattina e sera.

Se la tua pelle è mista e grassa allora ti consiglio la doppia detersione alla sera e la sola detersione schiumosa al mattino (o con prodotto due in 1)… e abbiamo già uno step in meno!

Non rinunciamo al Tonico Viso

Il Tonico invece è uno step della skincare coreana irrinunciabile!

Per la pelle normale/secca puoi scegliere un tonico bifasico che contiene anche un po’ di olio e con erogatore a spruzzo così si fa prima (va bene anche una mist se la preferisci).

Le pelli miste e grasse invece prediligono o un tonico da dischetto che rifinisce la pulizia oppure sempre una mist con una piccola quota oleosa che possa fare da 3 in 1 ovvero tonico – essence – siero.

Si possono scegliere anche prodotti multitasking come la Essence di Hygge che riacidifica la pelle come un tonico, ha tanti attivi come una essence e idrata come una emulsione: perfetta per chi soffre di eccesso di sebo e non tollera troppi prodotti.

Altro prodotto “furbo” è per esempio il tonico da dischetto, ovvero più liquido, che contiene in formulazione acidi esfolianti in basse percentuali, serve a rifinire la pulizia se non abbiamo fatto il doppio lavaggio, dona una prima idratazione e ha anche un leggero potere esfoliante per rimuovere le cellule morte.

A te la scelta!

Arricchiamo la pelle di attivi con il Siero Viso

È proprio sul siero che dobbiamo porre il focus della skin care routine, facendo attenzione a selezionare il prodotto più adatto alla nostra pelle.

Sebbene infatti il Siero sia una tipologia di cosmetico ben conosciuta anche da noi occidentali, per la nostra beauty routine quotidiana è importante selezionarne uno che contenga gli attivi giusti e dia un valore aggiunto alla skincare che stiamo mettendo in atto.

Un siero ben fatto può contenere infatti per sua natura molti più attivi di una crema, dunque è fondamentale selezionare con cura la formulazione che asseconda meglio le nostre necessità epidermiche.

Per questa skincare veloce in particolare, io consiglio assolutamente l’utilizzo del siero per le pelli normali e secche che hanno bisogno di uno sprint in più; per gli altri tipi di pelle consiglio di usare prodotti multitasking oppure riservare questo step alla routine della sera, quando si sfrutta il turn over cellulare e il riposo notturno, con appunto quello che è sicuramente il cosmetico più ricco di attivi della beauty routine.

Per ogni stagione la sua idratazione

Arriviamo ora allo step dedicato all’idratazione. Consiglio di non saltare questo step, anche se si ha necessità di svolgere una skincare rapida: mantenere la pelle idratata è comunque fondamentale.

Ovviamente il tipo di prodotto da utilizzare varia, in base alla stagione e al tuo tipo di pelle.

Chi ha pelle mista o grassa, ad esempio, per il giorno può usare un’ottima Crema idratante con SPF, al posto della normale crema idratante; fra quelle coreane le riconosciamo perché sono definite Daily (creme idratanti con protezione solare ma più leggere nella texture rispetto ai sunscreen classici) e sono perfette da città come base trucco, le Tone-up addirittura sono primer perfetti, poiché aiutano ad uniformare la carnagione.

Skin care perfetta anche con meno step

Il momento della skincare è un momento che dedichiamo a noi stessi, che ci meritiamo, non ce lo ordina il dottore e non ci costringe nessuno.

Se usiamo i prodotti in maniera consapevole, facendo attenzione a come li applichiamo, avendo pazienza e costanza, otteniamo un miglioramento e la nostra skincare (coreana) ci darà tantissima soddisfazione.

Questo non vuol dire però che una skincare con meno step sia incompleta o non svolga l’effetto desiderato: come ho già detto all’inizio l’importante è bilanciare i prodotti che utilizziamo in base alle esigenze specifiche della nostra pelle.

In questo approfondimento ho voluto consigliarti una skincare rapida che possa esserti utile nei momenti in cui il tempo a disposizione è risicato.

In questi casi, come hai potuto notare, gli step da escludere sono quelli che richiedono un tempo di posa, ovvero l’esfoliazione, l’applicazione della sleeping mask e delle tanto amate maschere in tessuto.

Ti lascio con un’ultima accortezza da tenere a mente e che non mi stancherò mai di ripetere: ricorda sempre, anche quando fai la skincare veloce, tra uno step e l’altro di aspettare che il prodotto venga assorbito ed evapori, affinché non si emulsioni con il precedente.

Scopri di più in questo video in cui ti mostro nella pratica come eseguire la skincare coreana veloce in soli 8 minuti:

Sai che tipo di pelle hai?

Fai subito il test per scoprirlo!

Iscriviti alla newsletter

Ricevi i nostri consigli e approfondimenti