Home | Approfondimenti | Crema idratante viso: a cosa serve e quali sono le migliori

Crema idratante viso: a cosa serve e quali sono le migliori

Non esiste una skincare routine senza una crema idratante viso adeguata alle proprie esigenze. La cosa che ho imparato sin da ragazzina è: idratare la pelle è fondamentale e, in effetti, è proprio così.

Per scegliere il prodotto perfetto è necessario, però, conoscerne proprietà e benefici. Ecco la nostra guida per la scelta della migliore crema idratante per ogni tipologia di pelle.

Crema idratante viso

A cosa serve la crema idratante per il viso? Proprietà e benefici

La crema idratante è uno step importante nella routine quotidiana di ogni tipologia di pelle, è lo step che sigilla e chiude la nostra skincare. Sebbene si tenda a pensare che alcune pelli, come quelle grasse e impure, possano farne a meno non è così. Un falso mito da sfatare al più presto.

L’idratazione è necessaria per l’integrità della barriera cutanea che isola e protegge la nostra pelle dall’azione di smog e agenti atmosferici. Circa il 25% dello strato corneo è formato da acqua ed è per questo che è fondamentale mantenerne l’equilibrio.

Se la nostra pelle perde la sua capacità di trattenere l’acqua allora si disidrata. La barriera idrolipidica che la protegge si altera e c’è il rischio di disidratazione.

Sai che tipo di pelle hai?

Test della pelle

In sostanza quando si parla di preservare l’idratazione si parla di capacità della crema idratante di bloccare la TEWL, acronimo di Trans Espidermal Water Loss, ovvero la naturale predisposizione della nostra pelle di perdere acqua, quindi la crema idratante deve avere un effetto filmogeno, creando un film che blocca la perdita d’acqua.

Ciò non significa che la pelle “non respira”; sappiamo infatti che la pelle non beve e non mangia dell’esterno e ugualmente non si ossigena mediante l’aria ma mediante i vasi sanguigni ovvero dall’interno. Per questo motivo la crema idratante è fondamentale.

Come scegliere la crema viso idratante

In commercio ci sono creme idratanti sempre più versatili con texture e formulazioni idonee ai diversi tipi di pelle, sia in termini di età, da quella più giovane a quella più matura, sia in termini di produzione di sebo.

Troveremo infatti creme idratanti per le pelli grasse e miste che spesso si tende a non idratare a sufficienza e ovviamente per pelli normali che senza un’adeguata routine potrebbero compromettere la loro salute come anche per pelli secche e ultra secche. Inoltre invito sempre a considerare il clima in cui si abita e la stagionalità; se in estate (o se si abita in posti caldi) la nostra preferenza ricade su creme ed emulsioni più leggere fresche , nei mesi più freddi preferiamo qualcosa di più nutriente o corposo.

La crema idratante con protezione solare

Una menzione a parte per le creme con protezione solare dai raggi uv: se non si ha piacere di mettere due creme meglio optare per la crema sì idratante ma con protezione solare; ne trarranno beneficio soprattutto le pelli miste e grasse che non amano mettere troppi prodotti.

Per esempio queste sono creme con SPF ma sono anche ottime creme idratanti per pelli miste e grasse, che aiutano a controllare il sebo pur mantenendo la pelle elastica e morbida

  • The Saem Eco Earth Light Sun Cream Spf 50 Pa+++ – 50 gr
  • Suntique I’m Aqua Sun Essence Spf 50+ Pa ++++ – 50ml
  • Missha All Around Safe Block Soft Finish Sun Milk SPF50+/PA+++- 70 ml

Creme idratanti consigliate per tipo di pelle del viso

Pelle normale

  • Muldream Turn Over Intensive Facial Cream Niacinamide Peptide – 50 ml una scelta perfetta per i mesi caldi
  • Manyo Factory Bifida Biome Concentrate Cream 50ml le pelli normali la ameranno nei mesi freddi

Pelle sensibile

  • Pyunkang Yul Moisture Cream – 100ml

Pelle sensibile mista o grassa

  • Toun28 Trouble Care For Deydrate Oily Skin- 40g

Pelle secca

  • The Lab Oligo Hyaluronic Acid Calming + Cream – 50ml per i mesi caldi
  • Missha Chogongjin Sosaeng Cream – 60ml nei mesi freddi

Pelle mista

  • Nei mesi freddi Rootree Phyto Ground Calming Moisture Cream – 80g
  • Nei mesi caldi Urang Oasis Cactus Cream – 50ml

Pelle grassa

  • Nei mesi freddi SomebyMi Snail Truecica Miracle Repair Cream – 60gr
  • Nei mesi caldi Klavuu The Origin Deep Ocean Gel Comforter – 70ml

Qual è la migliore crema viso idratante?

La migliore crema idratante viso è quella che risponde perfettamente alle proprie esigenze. Come già accennato quando si parla di prodotti per la skincare non esiste quello che vince su tutti, poiché ogni pelle ha le sue caratteristiche e le sue esigenze.

Abbiamo, però, individuato delle caratteristiche che ogni crema idratante viso dovrebbe avere.

  • In primo luogo, deve avere una quota grassa e ingredienti filmogeni che sono seboaffini, ovvero assomigliano al sebo umano.
  • Inoltre, dovrebbe contenere degli ingredienti idratanti, che stimolano l’idratazione e che protegga le barriere cutanee come, ad esempio, l’acido ialuronico, la glicerina, il pantenolo, le ceramidi, la niacinamide al 2%.
  • Una buona crema idratante è ad assorbimento rapido, volatile, setosa ed emolliente, pur conservando nutrimento non rimane mai pesante. A nessuno piacciono i prodotti che non si assorbono mai, o che magari lasciano quell’antipatica patina bianca sul viso.
  • Ingredienti che rendono gradevole la crema perchè sono volatili, non appesantiscono la texture ed hanno il tocco asciutto o setoso: sono i siliconi o gli eteri o oli simil-siliconici, ovvero oli di sintesi derivati dagli oli vegetali ma molto più evanescenti e volatili.

Caratteristiche delle migliori creme idratanti per tipo di pelle

Una crema idratante per pelle secca dovrà contenere ingredienti con un forte potere idratante. Segnaliamo, ad esempio, il burro di karitè, l’olio d’oliva, di macadami o di avocado e ancora altri ingredienti come l’avocado o l’olio di jojoba, proteine del latte o della seta. Avrà inoltre emulsionanti più ricchi, corposi o cerosi e ciò la fa differire dall’emulsione o lotion come già descritto in questo mio articolo.

Per chi ha una pelle mista e grassa è bene scegliere una crema idratante viso più leggera ed evanescente che magari non contenga degli emulsionanti cerosi e che quindi abbia una consistenza più liquida, simile ad un latte o ad un gel. Per questo è utile individuare un prodotto che oltre agli ingredienti idratanti, che non devono mancare per le pelli con eccesso di sebo, contenga anche tea tree oil, tè verde, amamelide, ossido di zinco, acido salicilico. Tutti ingredienti perfetti per riequilibrare e non impoverire la pelle.

Quanta crema idratante mettere sul viso

Molti si chiedono inoltre in che quantità applicare la nostra crema idratante. Quanta crema idratante mettere? C’è chi abbonda e chi, invece, ne mette pochissima con la paura di ritrovarsi con il viso oleoso.

La verità, come sempre, sta nel mezzo. Per regolarsi io solitamente faccio così: prelevo una piccola quantità di prodotto, la applico su tutte le zone che necessitano di idratazione e quindi su fronte, guance, naso, mento. Tampono con le mani e sento se necessito di un’ulteriore passata: facendo piccoli dosaggi e ripetendo l’applicazione se necessario sarà più facile non applicare troppo prodotto.

Ho notato che se si tratta di una crema più fluida, tampono delicatamente con la punta delle dita, lasciando che il prodotto evapori e venga assorbito; se la crema è più corposa e nutriente faccio un massaggio prolungato, dall’interno verso l’esterno e dal basso verso l’alto del viso cercando di risollevare i lineamenti stimolando la circolazione.

Attenzione, inoltre, a non dimenticare il collo, una delle zone più interessate dall’invecchiamento precoce della pelle. Segnalo questi due ottime creme antirughe che hanno una consistenza molto ricca perché appunto dedicati al collo:

  • Medi-Peel Premium Naite Thread Neck – 100ml
  • Ondo Peptides & Ginseng Neck Treatment Tok Tok 50ML

Come riconoscere le migliori creme idratanti

Ecco le caratteristiche delle creme viso migliori per idratare la nostra pelle.

  • Una buona crema viso idratante ha una texture piacevole, che ci permette di massaggiarla sulla pelle in maniera rapida e senza tracce.
  • Oltre alla lista di ingredienti, quindi, si deve fare attenzione anche a questo dettaglio. Esistono creme idratanti più leggere e creme idratanti più corpose ma la sensazione sulla pelle deve sempre essere piacevole; un cosmetico deve essere gradevole e confortevole.
  • Proprio per questo non bisogna demonizzare la presenza di siliconi che sono in grado di dare alla crema una fluidità tale da renderne perfetta l’applicazione, lasciando sulla pelle una sensazione liscia e setosa.

Per approfondimenti sull’idratazione della pelle ecco questo mio video sul canale YouTube di My Beauty Routine!

Alessandra Frontini

Ciao sono Alessandra!

Ho creato lo shop My Beauty Routine per condividere con te la mia esperienza nel mondo della cosmesi coreana ed offrirti il meglio della K-Beauty. Sul blog di My Beauty Routine troverai tutti i miei consigli per prenderti cura della tua pelle e per usare al meglio i cosmetici coreani!

Sai che tipo di pelle hai?

Test della pelle

Iscriviti alla newsletter

Ricevi i nostri consigli e approfondimenti