Home | Approfondimenti | Pori dilatati viso: cosa li causa e come ridurli?

Pori dilatati viso: cosa li causa e come ridurli?

Parlare del problema dei pori dilatati del viso significa toccare un tasto dolente per molti. Per questo, prima ancora di capire cosa li causa e se è possibile effettivamente chiuderli (spoiler: no), è necessario fare una precisazione: non esiste una pelle perfetta senza pori.

Quelle che spesso si vedono sui social o sulle riviste di moda sono pelli modificate con l’aiuto di filtri e di Photoshop. Ogni pelle ha i pori e succede molto frequentemente che questi si dilatino, specialmente in zone sensibili come guance o mento.

Tuttavia, l’utilizzo di cosmetici astringenti e leviganti o anche ricchi di collagene, può migliorare la situazione. Ma andiamo per gradi.

pori dilatati viso

I pori dilatati cosa sono?

I pori dilatati sono classificati come un inestetismo cutaneo che colpisce indistintamente donne e uomini, dall’età puberali in su.

I pori della pelle sono buchi sulla pelle microscopici che servono alla pelle per rilasciare il sebo e sono, quindi, necessari per il normale trofismo della cute. Capiamo quindi che fanno parte della struttura della nostra pelle, sono indispensabili e non si possono eliminare.

Sai che tipo di pelle hai?

Test della pelle

Le cause dei pori dilatati

Dall’età adolenscenziale possiamo assistere alla comparsa dei pori dilatati: per conformazione genetica, per esposizione sconsiderata ai raggi UV, per ossidazione e invecchiamento della superficie cutanea, ovvero fisiologica perdita di collagene, idratazione ed elasticità.

Da qui i pori possono diventare ostruiti e diventano ancora più visibili aumentando di dimensione in una sorta di circolo vizioso. In questo caso ciò è dovuto alla produzione eccessiva di sebo e all’accumulo di cellule morte.

Come accennato, le cause dei pori dilatati possono essere molteplici e sono molto varie, alcune di queste sono:

  • invecchiamento cutaneo,
  • predisposizione genetica,
  • pelle grassa e a tendenza acneica

Possono influire anche

  • alcool e fumo,
  • sbalzi ormonali,
  • farmaci e una skincare non propriamente adeguata o meglio con prodotti non mirati.

Solitamente i pori si dilatano soprattutto sul viso. In questi casi la pelle appare lucida e ispessita.

La zona di maggiore interesse della pelle con pori dilatati è la cosiddetta zona T ovvero fronte, naso e mento. Qui si concentrano la maggior parte dei pori dilatati che, in alcuni casi, si associano anche a brufoli e punti neri.

Si possono chiudere i pori?

Veniamo al dunque e rispondiamo alla domanda che tutti si pongono sulla presenza dei pori dilatati, sognando un vero e proprio miracolo. Diciamolo una volta per tutte: i pori non si possono chiudere.

Non c’è bisogno di disperarsi però, perché esistono diversi metodi per restringere i pori dilatati. Quello che conta è individuare il migliore per le proprie esigenze.

Come ridurre i pori dilatati

La skincare routine perfetta

Una corretta beauty routine aiuta a minimizzare i pori dilatati.

Lo abbiamo detto ed è utile ripeterlo: i pori non si aprono e chiudono. Ma se sono ostruiti e dilatati è possibile agire. In che modo? Ecco alcuni prodotti che contengono attivi o hanno funzionalità astringente e purificante.

Scegliere sempre quelli più indicati per la propria tipo di pelle e per le proprie esigenze .

Detergenti dermo-purificanti, che controllano il sebo e hanno azione astringente:

  • Farmskin Freshfood For Skin Cleansing Water Apple – 300ml
  • Banila.Co Clean It Zero Cleansing Balm Purifying 100ml
  • Ondo Charcoal & Willow Purifying Cleansing Bar – 70g

Prodotti per l’esfoliazione chimica che servono per migliorare la grana della pelle grazie a un’azione levigante, aiutano a liberare la pelle dalle cellule morte mantenendo la cute più pulita e luminosa. Promuovono inoltre l’idratazione cutanea e stimolano la produzione di collagene.

  • A’pieu Vitamin Ac Pad – 35pcs
  • Goodal Apple Aha Clearing Toner – 300ml
  • Benton Pha Peeling Toner – 150ml

Prodotti con acido salicilico (BHA) o con estratto di salice che hanno un’azione astringente, levigante, purificante:

  • SomebyMi Aha 10% Amino Peeling Ampoule – 35g
  • Bonajour Eggplant Daily Bha Toner – 205ml
  • Toun28 Trouble Care For Deydrate Oily Skin- 40g

Cosmetici che contengono Estratti vegetali come Amamelide, Rosmarino, Salvia

  • Secret Key Witch Hazel Pore Clear Toner- 248 ml
  • Skinmiso Pore Zero Night Cream 80g
  • Aromatica Vitalizing Rosemary Concentrated Essence 100ml
  • Aromatica Vitalizing Rosemary Decoction Toner 300ml
  • La Palette Calming Green Essential Serum 35ml
  • Mizon Snail Repair Intensive Toner – 100ml

Cosmetici che contengono attivi che promuovono l’elasticità della pelle come Retinolo, Vitamina C, Collagene, Ceramidi e Peptidi

  • Bonajour Peptide Water Bomb – 100ml
  • Medi-Peel Bor-Tox Peptide Ampoule – 30ml
  • THE LAB Prebiotic-Cera™ Cream 50ml
  • It’s Skin Power 10 Formula Q10 Effector Wrinkle Witch 30 ml
  • Be Plain Vitamin Brightening Ampoule – 30ml
  • It’s Skin Retinoidin Serum – 30ml

Del resto una corretta skincare routine e una appropriata igiene personale sono nemici dei pori dilatati.

Anche il trucco aiuta

Appurato che non possiamo disfarci dei pori dilatati, quantomeno possiamo provare a minimizzarli il più possibile aiutandoci anche con qualche prodotto di make-up.

Il primer per esempio è utilissimo: questa crema è una base per il make-up e unisce potere elasticizzante e polveri che regolarizzano il sebo, uniformando la carnagione fa in modo che il fondotinta rimanga più omogeneo, coprendo i pori esibizionisti.

  • Holika Holika Puri Pore No Sebum Primer Deep Pore – 30ml
  • SomebyMi Rose Intensive Tone-Up Cream – 50ml
  • Missha M B.B Boomer – 40ml

Nella cosmesi coreana ce ne sono di tutti i tipi, i primer più interessanti sono le creme solari tone-up che uniscono idratazione, protezione solare e coprenza del primer, come ottima base trucco.

Eccone alcune:

  • Holika Holika Make Up Sun Cream SPF50+ PA+++ -60ml
  • Accoje Protective No Sebum Sun Gel Spf 50+ Pa++++ – 50ml
  • Thank You Farmer Skin Tone Up Total Cream Spf50+ Pa++++ – 40ml
  • Suntique I’m Tone Up Multi Base Spf 50+ Pa ++++ – 50ml
  • Heimish Bulgarian Rose Tinted Tone Up Sunscreen SPF50+ PA++++ 30ML
  • SomebyMi Truecica Mineral Calming Tone-Up Suncream 50+ Pa++++50ml

Consigli di benessere utili

Naturalmente, come spesso accade quando si parla di bellezza e di pelle la dieta è molto importante. Il segreto in questo caso consiste nel limitare i cibi grassi e ricchi di conservanti.

No al junk food, quindi, ma anche ad alcool, zuccheri, fritto e cibi pesanti e troppo elaborati. Sì a frutta e verdura di stagione che possono regolarizzare la produzione di sebo ed essendo ricche di fibre e vitamine, migliorare l’aspetto della pelle che apparirà più idratata ed elastica.

Attenzione anche all’esposizione al sole. Esporsi al sole troppo a lungo e senza la dovuta protezione porta a un ispessimento dello strato corneo e alla progressiva perdita di collagene ed elasticità, con progressivo peggioramento dell’aspetto dei pori.

Ultimo consiglio da seguire è quello di verificare un eventuale squilibrio ormonale che spesso può essere alla base di questo inestetismo.

Per ulteriori approfondimenti ecco qui il video sul canale YouTube di My Beauty Routine dove si mostra una skincare specifica per combattere i pori dilatati!!

Alessandra Frontini

Ciao sono Alessandra!

Ho creato lo shop My Beauty Routine per condividere con te la mia esperienza nel mondo della cosmesi coreana ed offrirti il meglio della K-Beauty. Sul blog di My Beauty Routine troverai tutti i miei consigli per prenderti cura della tua pelle e per usare al meglio i cosmetici coreani!

Sai che tipo di pelle hai?

Test della pelle

Iscriviti alla newsletter

Ricevi i nostri consigli e approfondimenti